Gruppo di Gesù logo

Messaggi 2016

Il primo venerdì di ogni mese, attraverso Renata, il Signore dona al Gruppo di Gesù i Suoi Messaggi perché siano ascoltati e vissuti, così da realizzare l’Opera del Signore, come da Lui richiesto.

S. Messa del 16 dicembre

Figli miei, la luce del cielo si tinge di rosa, perché la mano Celeste accarezza le nuvole per permettere allo Spirito Santo di scendere sulla terra. Dolce sorpresa per ogni mio figlio... tempo d'Avvento... tempo d'attesa...Nulla è cambiato se la fede è coltivata come alimento del vostro cuore. Presto sulla terra nascerà il Signore, Gesù, dolce Pargol Divino che il Padre manderà a voi vicino.Nulla è cambiato se tu credi, figlio mio... Nulla cambierà del passato, ma sulla terra il presente è da cambiare, perché dolore arreca a Dio Padre e al mondo intero. La Vergine Madre ha donato suo figlio Gesù all'umanita, ma quanto amore sprigiona dal suo cuore per ogni figlio e quanto dolore per ogni vostro errore. Figli miei, l'odio predomina sull'amore. Fermatevi... non andate oltre... l'orrore del precipizio qualcuno sta ad ammirare... satana vi vuol dominare, non lo lasciate fare. Dio ama i suoi figli per loro lotta, ma nulla può fare se non lo ascoltate e non seguite gli insegnamenti che lo Spirito del Signore passa nel vostro cuore. Spirito d'amore sia immerso in voi per poterlo donare ai fratelli che incontrate. Non dimenticate che con l'amore tutto potete fare, donare, chiedere ed ottenere...è un lasciapassare. Ogni cuore, se toccato dall'amore, pulsa con ardore.Quanta sofferenza vedo nel mondo, ma se la guerra sganciasse bombe d'amore, quanta gioia in ogni cuore. Questo chiede il Signore, questo è il pensiero che dovete mettere nelle vostre preghiere: bombe d'amore per portar gioia nei cuori e far felice il Signore. La Vergine Madre piange e intercede per tanti figli sacrificati dall'orrore della guerra fratricida che satana sta scatenando nel mondo. Figli miei, solo la preghiera può fermare una guerra , ma tante, tante, sono le preghiere che servono, perché tante sono le guerre nel mondo. Anche dove non cadono bombe, la guerra dei cuori ricchi di odio e rancore va fermata, perché distrugge anche con il pensiero. Figli miei, siamo in Avvento, non lo dimenticate... tempo d'attesa, ma anche di preghiera. Gli Angeli cantano e volteggiano nel cielo, dolce è l'attesa per la loro discesa. GESÙ nasce in ogni cuore, porta gioia e porta amore. Alleluia!

S. Messa del 04 novembre

FIGLI MIEI, la mano di Dio è su di voi, per portarvi gioia nel cuore e il desiderio di amore. Sia in voi forte la convinzione che ciò che ricevete, distribuire dovrete. Molti sono i fratelli che soffrono e la terra trema, perché satana la scuote per mancanza di fede e per mancanza d'amore. Ama figlio mio come da sempre ti ho insegnato... dona e tanto riceverai dal Signore. Lo Spirito di Dio ti accompagna in questa realtà amara che sta distruggendo la terra... satana la scuote con rabbia per farti credere che lui ne è il padrone, ma se la fede sta in voi, c'è una medicina per fermarlo... Prega, figlio mio, con la preghiera la Madre Celeste lo imbriglierà e lui impotente sarà. La terra trema e il sangue di innocenti viene versato e sparso nel mondo intero con guerre assassine, ma Dio sente e soffre con voi. Pregate figli miei, pregate e la Madre Celeste prega con voi per fermarlo, ma non temete, Dio Padre ama i suoi figli e dal buio li toglierà. Dio ama e di nuovo la luce brillerà, non ci sarà notte eterna come lui vuol farvi credere. Pregate perché è con la preghiera che va fermato e la terra ridarà frutti rigogliosi e il sorriso tornerà con la speranza nei cuori. Prega figlio mio, come sempre ti chiede il tuo Dio! Nel nome di un Dio assente, sangue viene versato, ma la mano del Padre fermerà l'assassino. Dio ama e vi chiama al dovere, alla carità, all'amore perché dove regna il Signore, non possono regnare gli odi e i rancori. Ci sia luce nei vostri cuori, ci sia amore per i fratelli, perché in ognuno di loro incontrate il Signore. C'è bisogno di carità, amore e generosità. Poco costa una preghiera, ma potenza è per fermare la collera che satana scatena nel mondo intero. Molte volte vi ho chiamato, ma pochi hanno risposto all'appello. Prega , figlio mio, se vuoi aiuto dal tuo Dio. Ama con un amore grande che il Padre ti regala e riempie il tuo cuore. La terra trema, perché satana vuol farsi sentire e creare dubbi sulla fede... non cadere nella sua trappola, figlio mio. Inonda d'amore dove lui, con la furia del vento, ha inondato la terra e sradicato tutto ciò che ha incontrato.Avete dimenticato che l'amore del Signore va guadagnato, con preghiera forte e vera. Nasce dal cuore e con il cuore per l'umanità va donata. Ama figlio mio e il tuo Angelo Custode verso strade illuminate ti porterà. Non farti prendere dalla paura. Gesù ama , Gesù offre e tu da Lui tutto puoi ottenere se con amore verso il fratello, la tua mano tenderai. Non permettere che satana passi dal tuo cuore i dubbi che allontanano dal Signore. Ama senza stancarti, dona senza fermarti. Basta poco, se sei disposto a sostenere la Parola del Signore, dove serve. Pietà per chi sbaglia, non permettere che l'odio cancelli l'amore che sta nel tuo cuore.Prega, prega, prega figlio mio, e il mondo tornerà a sorridere, perché il mondo appartiene a DIO!

S. Messa del 07 ottobre

Figli miei, la mano di Dio è su di voi. Non temete, guardate al futuro con fiducia illuminati dallo Spirito del Signore. Non temete, perché la Vergine Madre veglierà su di voi e per voi intercederà presso il Padre. Abbiate fede ora e sempre, perché nulla vi verrà a mancare se la fede regnerà nei vostri cuori. Grande è l'amore del Signore per tutti i suoi figli, forte è il dolore quando scopre in voi odio e rancore. Non rendetemi triste, abbiate sempre in voi il desiderio di servire il Padre con gesti e prove d'amore. Dio ama e come sempre amore da voi cerca, ma l'uomo spesso commette l'errore di sottovalutare la giustizia Divina. Tutto va ricordato e tutto con un prezzo pagato, ma grande è la ricompensa per chi amore ha donato. Figli miei, l'Arcangelo Raffaele dal Padre sulla terra viene inviato, per guidare sulla strada del bene, dove la malattia non trova spazio e viene guarita. Si! Figli miei, anche quella del cuore, dove regna spesso l'odio al posto dell'amore. Grande la difesa fatta dall'Arcangelo Michele per proteggervi dal maligno, sempre fortificato dal peccato, ma dal cielo la fortezza di Dio, dall'Arcangelo Gabriele giunge a voi, per darvi la forza di affrontare le difficoltà della vita. Figli miei, quante volte vi chiamo, vi coccolo e vi portò sulle spalle, per aiutarvi a passare quel confino che satana riesce a transennare con filo spinato, formato dai peccati dell'essere umano. Fermati figlio mio, perché il peccato offende il tuo Dio e porta l'umanità alla disgregazione, alla disperazione e all'impotenza. Quante stelle su nel cielo Dio ha creato... Quanta luce su di voi ho mandato, ma nel buio spesso cadete e le tenebre scegliete. Svegliati figlio mio, dal torpore che satana mette in te per impedirti di capire che è arrivato il momento di agire, perché la Misericordia, Dio sulla terra ha seminato per purificarvi e donarvi la gioia nel cuore e portarvi verso l'Amore, Gesù il Redentore. Nulla vi verrà negato, se con gioia dal peccato vi separate. Figlio mio, di carità il mondo ha bisogno... Non rinnegare questo grande dono che fin dalla nascita il Padre ti ha regalato. Usala, donala e tanta gioia nei cuori sofferenti porterai. Voglio gioia, voglio amore, voglio carità in ogni cuore, voglio in voi il desiderio di servire nei fratelli il Signore. Molte lacrime dalla disperazione vengono versate, ma con fazzoletti intrisi di carità e amore vanno asciugate. Dona un po' del tuo tempo e da Dio ti verrà ricompensato, perché la Misericordia ripaga per ogni azione e ogni gesto fatto con amore. Figlio mio, nelle tue mani un dono prezioso ha messo il tuo Dio: l'amore, donalo al fratello che soffre, che chiede, che spera, che implora, che muore. Per lui molto puoi fare, se dallo Spirito di Dio ti fai guidare. Non dimenticare il tuo Angelo Custode... Chiamalo, cercalo e fatti illuminare la strada da scegliere per non sbagliare. "Tutto ciò che farete al più piccolo di loro, l'avrete fatto a me". Non lo dimenticare. Vai figlio mio, Dio ti chiama, non lo fare aspettare!

S. Messa del 24 giugno

Figli miei adorati, siete nel mio cuore e Io nella vostra anima. Non serbate rancori, lasciate che la gioia del Signore porti in voi un divino calore. Siate sereni con voi stessi, così riuscirete a raggiungere livelli molto alti sia nel lavoro che nella vita quotidiana. Siate indulgenti e non portate pesi di coscienza, ma liberatevene con una buona confessione. I miei Pastori li ho creati per aiutarvi a ritrovare la stima in voi stessi e l'amore per il Signore. Ricordate sempre che per una vita serena il perdono va donato ma anche chiesto. Dio ama e sempre perdona, se con amore contrito. Le colpe pentiti ammettete ed a Gesù un abbraccio forte chiedete. La Vergine Madre intercede per voi che siete figli suoi, mai vi lascia soli nel deserto del peccato. Sempre per mano vi tiene per riportarvi verso l'Altare del Signore. Siate attenti al fruscio delle ali del vostro Angelo Custode sempre presente con luce divina incorporata per illuminare la strada. Non fingete di non notare lo splendore che sta davanti a voi, ma c'è una strada stretta per raggiungere la sede del Signore che il vostro Angelo ben conosce e se vi fate guidare, fino alla Grande Porta vi vorrà portare. Figlio mio, sappi che molte cose cambieranno nel cammino della tua vita ma una non dovrà mai cambiare ed è l'amore per il Signore. Porta grande questo dono unito ad un sentimento forte che deve regnare nel tuo cuore: LA FEDE. Non può esistere l'amore per il Signore se viene a mancare la Fede che significa Fiducia. Ricordati figlio mio mai dubitare del tuo Dio che di fiducia ne merita tanta! Attenti alle sofferenze che satana causa ad ogni essere umano per togliervi la Fede e la Speranza. Siate forti e non lasciatevi sedurre dai suoi incantesimi che vi mostra per farvi credere, che è da lui che vi arriverà gioia e ricchezza. Si, figli miei, ricchezza di dolore, questa è la realtà che lui vi tiene nascosta. Molto dovete pregare per proteggervi dai suoi attacchi, tutti fatti per distruggere l'umanità. Molte sono le famiglie che piangono per l'amore trasformato in odio e la gioia diventata dolore. Figli miei, non fatevi corrompere... lui usa tutto per deviarvi verso la strada della Geenna, ma Dio Padre vuole la vostra salvezza. Ama figlio mio e di amore sarai sommerso. Prega e la preghiera per te diventerà barriera per proteggerti dagli artigli del maligno, pronto a divorarti. Dio ama e tutti i suoi figli chiama e tu con tono forte e sicuro rispondi: ECCOMI!

Messaggio per i Tre Giorni (09-10-11 giugno)

Figli miei, in giorni speciali come questi, tutto si ripete... Ecco: cielo e terra si sono di nuovo uniti, perché la Parola di Dio sia passata ovunque. Non restate indifferenti, ma ascoltate attenti quel dolce e leggero fruscio, che il vostro udito riesce a captare... è il Signore che vi vuole parlare. Figli miei, grande è l'Effusione di Spirito Santo che il Padre sta inviando su di voi e su tutti i fratelli che avete coinvolto per questi giorni di Fuoco. Vi ho chiamati per donarvi amore e tanta benedizione. Non siate indifferenti al Fuoco Divino che il Signore vi trasmette dall'Altare... Fiamme di luce vi avvolgeranno e la vostra vita trasformeranno... Tutto il male in bene sarà cambiato, se nel vostro cuore troverò amore per il Signore. Ama figlio mio e fermati se senti la chiamata del tuo Dio. Guarda i fratelli presenti accanto a te, anche loro sono qui per chiedere aiuto. Prega per la loro conversione e per le loro intenzioni e fra di voi ci sia una grande infusione di preghiere da passare da un fratello all'altro. Mai tanta Effusione di Spirito Santo è entrata nella Clinica del Signore... Mai tanto amore in questo luogo è stato seminato. Sono il Signore e voglio gioia nei vostri cuori. Pregate figli miei, pregate, pregate e le vostre richieste saranno esaudite, se dal vostro cuore si sprigioneranno scintille d'amore. Donate, donate e molto riceverete. Non siate assenti alla volontà del Signore... Pregate, pregate, mentre Dio Padre sta a guardare. Gesù, Misericordia vuol donare e lo Spirito Santo ogni sofferenza consolare ed una carezza su ognuno portare. Cantano gli Angeli a voi vicini... Perché non li cercate? Perché non li chiamate? È il dono più grande che il Padre ha donato al figlio che ha creato e che poi sulla terra verrà depositato. Spesso l'uomo, con indifferenza cammina tra la folla e pensa, sicuro che il suo pensiero resterà nascosto nella sua mente... No, figlio mio, il tuo pensiero arriva sempre a Dio. Buono o cattivo che sia, il tuo Signore ne è sempre a conoscenza... non lo dimenticare... attento prima di pensare... nulla resta segreto al Padre che ti ha creato. Fuoco, Fuoco, Fuoco Divino su tutta l'umanità.

S. Messa del 03 giugno

Figli miei adorati, molto avete camminato dal giorno che il Signore, Dio vostro, sulla terra vi ha collocati, ma poco avete ascoltato, perché qualche volta l'orecchio chiuso sta al richiamo del Signore. Siate fedeli figli miei e la Fede sia l'alimento che mai deve mancare nel vostro cuore. Molte volte cerco o dono questo sentimento prezioso per farvi camminare protetti e guidati dalla voce del Signore, che io vi passo per mezzo dell'Angelo Custode. Quanta tristezza quando noto indifferenza. La vita riserva sofferenza, ma se la mano che il Padre vi tende con forza afferrate, quanto aiuto nel momento difficile trovate. Ci sia sempre l'amore in ogni cuore, ci sia sempre speranza per ogni azione, non fatevi rapire da suoni melodiosi ma ricchi di elettricità, accompagnati da gesti d'ira e vulnerabilità che tanto attraggono i giovani. Satana sta nascosto in questi segni per poi aggredire e distruggere la personalità dell'essere umano. Dio vi ama e per voi trema. Figli miei, ascoltate il richiamo del Signore, non perdetevi per strade senza luce... Dove c'è luce c'è il Signore e dove sta il Signore, lì trovate la pace e l'amore. Sempre sia aperto il vostro cuore verso il fratello che chiede aiuto... sempre disposto ad ascoltare e donare un po’ di quell'amore che io passo a voi. Mai ci sia violenza nella vostra mente, mai la collera superi la carità che io coltivo in voi... Siate attenti alla sofferenza che nell'umanità satana semina con rabbia. Pregate, pregate, pregate, arma potente che Dio Padre ha donato ai suoi figli, per fermare il serpente che striscia veloce per alimentare collera e rancori. Pace, gioia e amore, ho seminato nei vostri cuori... donatene con forza ai vostri fratelli, popolo di Dio sempre alla ricerca di una terra promessa. Dio ama, Dio chiede, Dio dona. Figlio mio, non cercare da solo l'impossibile sulla terra... cerca Dio e da Lui ciò che cerchi avrai, ma usa la fede per chiedere e parla con il linguaggio dell'amore, quando ti rivolgi al Signore.

S. Messa del 06 maggio

Figli miei... Io sono il Padre, sono il Figlio, sono lo Spirito Santo: la SS.ma Trinità che per voi presente è in ogni momento. Non dubitate in ciò che vi dico, ma credete e la mano di Dio sempre pronta ad aiutarvi sarà. Abbiate fede in ciò che lo Spirito Santo vi illumina... nel dubbio potete solo sbagliare e allontanarvi dalla verità, in questo mondo incredulo che nulla fa per riparare ai danni causati da molte malvagità. Figli miei, Dio ama e intorno a voi semina quei Carismi in grado di usare per trasformare l'umanità. Ci sia amore in ogni cuore per vedere fiorire la natura che il Padre ha seminato in ogni sua creatura. L'amore trasforma. L'amore nutre. L'amore porta in quella sensazione che annulla il dolore e fa crescere la gioia nel cuore. Sulla terra Gesù ha camminato e al cielo poi è tornato... ma non vi ha dimenticati. Tanta è la Misericordia che su tutti ha versato e continua a versare... Gesù ama e dell'amore ne ha fatto un alimento per l'umanità. Ama anche tu, figlio mio, come ti chiede il tuo Dio. Ama e dona e la tua anima ricca di Misericordia ogni giorno sempre di più sarà. Molte volte l'uomo commette errori e non trova il pentimento, perché nel suo cuore non c'è spazio per l'amore. Figlio mio, ascolta la Parola del Signore. La terra trema per i troppi errori... Non lasciarti coinvolgere nella semina che satana sparge per portarvi nel Cantico del dolore, non porgetegli la guancia, non lasciate che l'Angelo del Signore nasconda gli occhi per non assistere a tanto orrore... Pietà Signore, lui grida in quel momento. Pietà per il figlio che tradisce, che si vende al miglior offerente, senza guardare né rendersi conto, che i suoni potenti non hanno il colore né il calore dell'amore, ma solo il sibilo del dolore. Camminate figli miei sempre verso la luce. Non fatevi avvolgere dalle nebbie dove non c'è il Signore ma una mano gelida tesa verso di voi per trascinarvi nella strada del pianto e del lamento. Dio è luce. Dio è calore. Dio è Amore e anche quando la malattia ti colpisce, figlio mio, se il tuo cuore lo apri al Signore, sempre una speranza ti alimenterà il cuore. Non arrenderti mai... Io, Dio, sono accanto a te e soffro, guarisco o muoio con te e con te risorgo. Alleluia!

S. Messa del 01 aprile

Figli miei, l'amore del Signore è grande e con suo Figlio Gesù ve l'ha dimostrato. Grande è il dolore di un Padre che assiste alla morte del Figlio, ma questa sofferenza è servita a riaprire le "Porte del cielo". Grande era il peccato ma ancor più grande l'amore del Signore per ridar candore alle anime. Dio ama e con l'amore vi ha liberati dalla schiavitù in cui satana vi aveva rilegati. Figli miei, pregate perché il peccato sia cancellato anche nel presente, perché forte è l'orrore in cui vive l'umanità... Pregate, pregate e, insieme alla Madre Celeste, chiedete Misericordia per tutti gli innocenti portati ad atroci sofferenze... martiri della verità: la fede. Dio ama, Dio chiama e voi siete chiamati come forti intercessori. Forte è il richiamo del Signore... non lasciate che si perda nel vuoto... correte ai ripari e pregate con intensità. Amate con passione, nulla andrà sprecato, nulla buttato. La mano del Padre passerà e tutto raccoglierà per portare nella Gloria del Signore. Abbiate fede e credete... Nulla si ottiene se nel vostro cuore non ci sta l'amore con fede, speranza e carità . Vegliate, figli mie, con la preghiera nel cuore. Non fatevi ingannare, satana nulla vi può dare. Siete liberi ora, cantate Lodi al Signore. La luce di DIO brilla, brilla per rischiarare le ombre che satana continua a formare. Non dubitate, ma con fede credete.Guardate il creato e alla sua bellezza, ma provate a immaginare la bellezza ancor maggiore che sarà nel Creatore. Dio, chiamatelo... Dio, ascoltatelo... Dio, amatelo e cose grandi accadranno, perché nulla si ottiene senza la volontà del Signore.Ci vuole fede per cambiare il mondo. Ci vuole amore, per cambiare i cuori. Ci vuole preghiera, perché tutto avvenga. Dio è e sempre ascolta ciò che chiedete, e sempre osserva ciò che fate. Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo... questa è la Santissima Trinità. Non dimenticate figli miei, Dio Trino, per voi tutto fa, per la vostra felicità, se in voi ubbidienza sta. Voglio in voi tanto amore e la luce del Signore. Spesso commettete l'errore di non ascoltare la Parola del Signore che dall'Angelo Custode vi fa arrivare e sicuri camminate per strade incolte e sbagliate. Figli miei, nella vita a volte ci sono momenti difficili da superare, ma se vi fate guidare, facile è la strada giusta trovare. Ascolta la mia Parola, figlio mio, ricorda che Dio non ti lascia mai solo. La mia mano verso te è sempre tesa e il mio cuore aperto ad ogni tua preghiera. Ama e sarai riamato. Dio, amore chiede e amore dona!

S. Messa del 05 febbraio

Figli miei... Molte volte vi ho chiamato, ma la risposta non sempre è arrivata... Non pensate ci sia un fantasma, senza mente e senza cuore dietro la chiamata del Signore. Dio è Amore e con l'amore vi parla... Ascoltate la Parola del Signore e fatela entrare nel vostro cuore. Ama figlio mio come t'insegna il tuo Dio... non fermarti ad immaginare cose insane e sbagliate che ti allontanano dai segnali che il Padre ti fa arrivare. Dio è Amore e di amore ti vuol nutrire. Ama figlio mio... Il mondo può ancora cambiare e si può ancora salvare con una medicina speciale che si chiama Amore e di Amore è piena la Misericordia: medicina che dal cielo vi manda il Signore. Ama, ama figlio mio e mai ti pentirai... Dio Padre è clemente con il peccatore che si pente... fermati davanti all'errore... ti ho dato la possibilità di capire con il dono del discernimento... Fallo funzionare... Poniti domande e prima di agire, chiudi gli occhi per un istante e pronuncia il mio nome... Sono il Signore... Sono GESÙ.... il Redentore. Ama e la tua vita cambierà nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, nel nome della Ss.ma Trinità. Veglia la madre accanto ai suoi figli... triste rimane alla vista di tanto rancore... tanto dolore e poco amore, ma in Lei, la speranza di cambiarli ed aiutarli, la mette in ginocchio a pregare il Signore, per ottenere per loro Misericordia e tanto amore. Amate e pregate... il mondo è in fermento, perché la falce della morte, guidata dal serpente, si muove senza pietà, ma la mano del Padre se pregate la fermerà. Pregate, pregate, figli miei. Potente è la preghiera e forte è la barriera che può creare per proteggervi dal maligno. Dio è amore, ma satana distribuisce odio e rancori per distruggere il mondo. Va fermato con la preghiera, strumento creato dal Signore per salvare l'umanità. Ama, dona, credi e spera sono i simboli che nell'aria il tuo Angelo Custode con suoni di cimbali ti fa arrivare ma per sentirli devi pregare. Chiedo preghiere, figli miei, perché il pericolo sia allontanato e la Misericordia possa filtrare in ogni luogo e in ogni cuore. Dio è Amore, figli miei, e di amore voglio piena la terra e l'aria che respirate sia purificata con la preghiera. Ama, dona, credi e spera, è la Ss.ma Trinità che te lo chiede. Alleluia!

S. Messa del 08 gennaio

Figli miei, la mano del Padre è tesa su di voi per portarvi Misericordia... Non siate indifferenti a tanta grazia che lo Spirito Santo spargerà sulla terra... attenti alla luce del Signore che illumina il vostro cammino... Dio è Amore, non lo dimenticate... Ed è l'amore che in ogni luogo e in ogni momento dovete cercare e donare... Figli miei, molte sono le sofferenze sparse sulla terra... Pregate, pregate, perché la falce della morte, sia disoccupata il più possibile... La terra trema per le scosse demoniache... Pregate, pregate, perché la Misericordia guarisca le ferite inferte nei cuori... Troppi i dolori, troppe le sofferenze causate dagli odi e rancori... La guerra esiste, anche se viene indicata con nomi diversi... Troppo sangue versato... Pregate, pregate, figli miei, perché la Misericordia di Dio trasformi l'odio in amore e il dolore diventi gioia perenne nel cuore... Dio è Amore ed è l'amore che in voi dovete coltivare... Non fatevi plasmare da mani assassine... satana sa trasformarvi in vasi purulenti che si sfasciano al primo tocco... lottate, lottate per la vita, per l'amore, e per la gioia che vi dona il Signore. Guardate l'alba del mattino... ha una luce soffusa, colorata di rosa, che si espande e pian  piano brilla e sprigiona calore... Qui c'è la presenza del Signore... Figli miei, guardate il Creato... ammirate ciò che Dio vi ha donato e ringraziatelo perennemente... Grande è la sua Opera e con le vostre preghiere, mai satana potrà distruggerla... Amatevi, figli miei come vi ho amato IO e non permettete alla violenza e alla cattiveria, dono di satana, di entrare nel vostro cuore... Liberatevene immediatamente e fate spazio all'amore... Ascoltate il mio richiamo e recitate la preghiera che Gesù vi ha insegnato per rivolgervi al Padre... Dio è grande e Misericordioso e sa capire, aiutare e perdonare gli errori dei suoi figli... Donate carità e amore ai fratelli che si trovano in difficoltà... Se donate molto, molto da Dio vi ritornerà... Dio è Amore e con questo dono, il mondo vuol cambiare!

Messaggio di Maria Santissima del 02 gennaio

Figli miei, la Vergine Madre è  sempre accanto a voi... non sentitevi mai soli o abbandonati... IO sono al vostro fianco in ogni istante per proteggervi dai pericoli che satana semina intorno a voi... Attenti a non farvi ingannare... è un serpente e non ha pietà per nessuno... figlio mio, credi a ciò che la Madre ti dice... La Misericordia di Dio scende copiosa su questo mondo pieno di imbrogli, ma nulla si ottiene senza sacrificio e, se qualcuno vi illude, non è certo il Signore a farlo... Attenti, non fatevi sorprendere fragili e senza fede, perché lui vi abborderà senza pietà e vi farà credere che tutto si può ottenere seguendo i suoi consigli... Fermatevi figli miei... il mondo è in pericolo... La mano di Dio è tesa su di voi, ma nulla può fare il Signore se non lo ascoltate e sfuggite dalla protezione divina... Dio vi ama e vi chiama con amore infinito... Pregate, pregate, figli miei,... IO, Madre divina, prego con voi e per voi chiedo al Padre , al Figlio e allo Spirito Santo, benedizioni per questo mondo pieno di errori, fragile e alla mercé di satana... Fermatevi, figli miei, o grande sarà il castigo del Padre... IO vi porto tutti nel mio cuore, ma non posso trattenervi se sfuggite dalla mia protezione... Amate come mio Figlio vi ha insegnato... amate e donare e dalla divinità otterrete la protezione tanto indispensabile in questo momento di fuochi, che il maligno accende ovunque... Dio vi ama e la Vergine Madre prega per voi... Pregate, pregate, figli miei, perché la Misericordia stenda un velo per difendervi dai raggi maligni... Grazie, figli miei, per avermi chiamata come Madre  e grazie per l'ubbidienza portata... Vi amo e con il mio manto vi proteggo!