Gruppo di Gesù logo

Messaggi 2018

Il primo venerdì di ogni mese, attraverso Renata, il Signore dona al Gruppo di Gesù i Suoi Messaggi perché siano ascoltati e vissuti, così da realizzare l’Opera del Signore, come da Lui richiesto.

S. Messa del 2 febbraio

Figli miei, la mano di Dio è tesa su di voi.
Benedetto sia il vostro cammino .... siate generosi con il fratello che incontrate e non girate il volto, ma donate amore, carità e la Parola del Signore.
Avete tante occasioni per dimostrare, al Padre che sta nei cieli, che siete figli benedetti.
Avete il dono del Battesimo che cancella il peccato originale, vi rende Cristiani, figli di Dio e puri nel cuore e nell'anima.
Non sciupate questo grande dono, figli miei.
Ho donato all'umanità Gesù, il mio diletto Figlio, per salvarvi e donarvi grazie e Misericordia.
Siate indulgenti con i fratelli che sbagliano, come il Padre è con voi.
Lasciate sempre aperto il cuore all'amore che vi dona il Signore.
Non dimenticate la Madre Celeste che veglia costantemente su di voi e intercede per le vostre necessità. Quante lacrime versate e quante tutt'ora ne versa per la vostra conversione.
Figli miei, ci sia amore, amore, amore e il mondo cambierà e diversa la vita scorrerà sulla terra.
Dio ha creato, ma l'uomo guidato dal maligno distrugge ciò che il Padre ha donato.
Ci sono tante sofferenze in questo mondo inquinato nell'atmosfera e nei cuori ....
Ama, figlio mio ... gridalo al tuo Dio con tutte le tue forze ... dona questo amore al fratello che soffre e che chiede la carezza di un padre, di un fratello o di una madre.
Sono Io, il tuo Dio, che ti chiede più amore, più carità e più gioia nel cuore da donare senza esitare.
Tenete unite le famiglie, se volete figli forti e in grado di affrontare i pericoli del mondo .... satana crea disunioni e indifferenza di fronte alla vita e alla morte.
Ama, figlio mio, ama e la tua vita cambierà ... dona e l'amore in te ritornerà.
Guida il fratello con la Parola del Signore e non lasciarti trascinare verso la Geenna .... lui è lì che ti aspetta.
Figlio mio fai un balzo indietro e salvati.... te lo gridano il Padre e la Madre del cielo.
Ama, ama figlio mio e la preghiera sia l'ossigeno di ogni giorno, perché solo l'amore può cambiare il futuro del mondo.

S. Messa del 12 gennaio

Figli miei, Io, Dio Padre, sono accanto a voi.
Guardate il cielo e osservate quante sono le stelle .... provate a contarle .... è impossibile vero?
Non vi siete mai chiesti come fa il Signore a governarle tutte?
Ecco, anche sulla terra stanno tante stelle .... forse non brillano di luce viva come quelle del cielo, ma i loro cuori lanciano fiamme di fuoco.
Siete voi figli miei!
Qualcuno non si è mai chiesto come fa il Signore a controllarvi tutti?
Si, figli miei, è molto più difficile che governare le stelle, perché spesso dimenticate chi vi ha creato e poca è la riconoscenza verso il Creatore, vostro Signore.
Ci sia tanto amore in ogni cuore e allora sarà più facile per il Signore controllare il vostro cammino, tenendovi lontani dagli attacchi del maligno sempre pronto ad ingannarvi.
Ama figlio mio, perché se di amore ti nutri, molto nel mondo potrai fare e la giusta strada trovare.
Io vi guido e vi indico il cammino che vi porta su valli protette e su strade corrette, dove aleggia il profumo dei fiori.
Figli miei, spesso noto tanta indifferenza tra di voi .... perché non provate a tender la mano al fratello che passa distratto senza notare la strada ... non vede e non segue .....
Perché non provate a donargli quell'amore che a voi passa il Signore?
Usate l'uguaglianza verso chi tanto diverso può sembrare.
Dio ama e a voi tutti lo insegna .... dona amore figlio mio ... dona e tanto otterrai.
Ci sia in voi il desiderio di servire Gesù, il Redentore .... Gesù, vostro Signore.
Solo così troverete l'aiuto che dal cielo vi arriva per stravolgere e cambiare tutta la tristezza in musica celestiale.
Amate, amate, amate e fermate con la preghiera le menti assassine.
Pregate, pregate, pregate figli miei, perché il mondo è corrotto e la preghiera lo può cambiare e tutto portare verso la strada tracciata dal Padre.
Ci sono momenti difficili da superare, ma se le preghiere verso il cielo inviate .... Maria, la Madre Celeste, tutte le porterà nel Cuore di Gesù, il Figlio adorato.
Pregate, pregate, pregate figli miei, perché le stelle continuino a brillare ed il profumo dei fiori la strada dal Padre tracciata inebriare.
Sono con voi e con voi cammino, guido i vostri passi ed il vostro cuore a cui dono tanto amore.
Siate attenti ad ogni rumore e pronti in ogni momento per la partenza .... Dio Padre ti può chiamare quando meno te l'aspetti.
Grande è la Misericordia che il Padre riversa sulla terra, tanto è l'amore che da voi verso il cielo vuole inviare .... Gesù è Amore, non lo dimenticate.

Messaggio di Maria Santissima del 2 gennaio

Figli miei, la Vergine Madre vi parla per portarvi la parola di Gesù, Figlio di Dio e Figlio mio.
Abbiate sempre un cuore aperto per il Signore.
Siate sempre pronti alla sua chiamata e disponibili ai compiti che vi affida.
Non restate indifferenti alle sue richieste .... mio Figlio, tanto vi dona e tanto perdona, ma da parte vostra cosa fate per ringraziarlo?
Io, Madre, ho il compito di seguirvi per portar grande la sua Opera .... La Rosa Rossa ha bisogno di rinforzi per diventare quell'Opera che il mondo intero conoscerà.
Non basteranno pochi anni .... saranno generazioni che lavoreranno per questa missione, se voi bene imposterete la partenza.
Basta con i capricci .... qui si deve lavorare seriamente.
Non dimenticate che state lavorando per il Signore, Gesù il Salvatore.
Abbiate più fede in ciò che fate.
Grande deve essere in voi il desiderio di servire il Signore e grande il desiderio di donare aiuto, amore e carità dove sta la sofferenza, specialmente se ha il volto di piccoli bimbi con lo sguardo disperato e la bocca affamata.
Molto lavoro chiede il Signore, Gesù il Salvatore, molto lavoro farò Io, la Madre Celeste, con voi.
Così vuole il Padre.
Saranno luoghi deserti e senza mezzi di aiuto dove cresceranno gli Ospedali di Gesù.
Non fermatevi!
Basta con i capricci infantili!
Non discutete inutilmente, ma usate rispetto e affetto verso ognuno di voi e chi può, aiuti con ogni mezzo a disposizione, anche con informazioni necessarie.
Dio ama, Dio dona e a voi chiede responsabilità e impegno fatto con amore verso il Signore, per portar grande la sua Opera.
La Vergine Madre prega per voi e a voi preghiere chiede!