Gruppo di Gesù logo

Messaggi 2022

Attraverso Renata, il Signore dona al Gruppo di Gesù i Suoi Messaggi perché siano ascoltati e vissuti, così da realizzare l’Opera del Signore, come da Lui richiesto.

Dato dal Signore a Renata il 13 dicembre 2022

Figli miei non pensate di essere soli, in mezzo a voi ci sono anche IO e c'è anche la Mamma, c'è la Santissima Trinità, Padre, Figlio e Spirito Santo. La preghiera di questa sera, anche se breve, è stata molto intensa. E' una preghiera che ha portato scintille per il mondo, fiammelle d'amore, fiammelle del Signore, con lo Spirito di Dio e tanta misericordia. Tante guarigioni sono state portate in giro per il mondo con queste fiammelle. Ricordatevelo! Certo, certo, erano fiammelle piene di misericordia e quindi le guarigioni sono state tante, ma tante anche nel gruppo questa sera e tante saranno durante la settimana mentre recitate le preghiere. Ma una preghiera forte che dovete recitare è per gli ammalati, quelli più gravi, che stanno per salire verso il Cielo, perché non debbano trovare intoppi durante il cammino che porta verso la casa del Padre. C’è una guarigione forte che questa sera vi ho donato ed è l'ulcera, al duodeno in modo particolare, ma anche a tutti i raggi intorno, dove colpisce. Tante sono le persone che ne soffrono, molti saranno guariti se con fede sapranno rivolgersi al Signore con una parola e un ringraziamento poi. Molti otterranno guarigioni durante la settimana, ma tante poi saranno le guarigioni che seguiranno questa malattia. La mia mano è su tutti voi, insieme alla mia mano c'è la mano di Maria, la Mamma Celeste e una grande benedizione paterna e materna sta scendendo su tutti voi. Dio vi benedice. Andate in pace.

MESSAGGIO DELLO SIGNORE DEL 17 NOVEMBRE

Dopo l’invocazione dello Spirito Santo
Siete qui nella mia clinica figli miei, non dimenticatelo! E’ un luogo sacro, creato dal Cielo e voluto dalla Madre Celeste. Qui dovete chiedere e qui otterrete molto, qui dovete pregare e le preghiere verranno triplicate! Ma questo vi è stato spiegato tante volte, non solo da Dio, no, no, no, non solo da Dio, anche dal Profeta! Più volte anche dalla Mamma Celeste e voi l’avete dimenticato. Quanto vi ho chiamato in questi giorni! Quanti di voi non hanno risposto! Ricordatevelo però quando poi chiedete a Me e IO non vi rispondo!

MESSAGGIO DELLO SPIRITO SANTO DEL 27 OTTOBRE

Oggi è giorno di festa! Il canto del poeta, perché non è solo il profeta che usa la parola di Dio, diventa un poeta, perché il canto sale in Cielo e gli Angeli cantano insieme. E la Madre di Dio gioisce, è felice! E questa sera è successo. Continuate voi stessi a cantare anche quando il profeta non c’è. Tutti i poeti che cantano e fanno salire in Cielo i canti porteranno gioia in Cielo! Fatelo con gioia ogni volta che sentite il desiderio di fare un canto al Signore! E’ la settimana speciale, la settimana dei Santi, la settimana dei morti. Cantate, cantate, cantate al Signore e porterete gioia nel cuore di molti vostri fratelli che sono ancora in attesa per poter passare la grande porta. Tanto riconoscenti sono a tutti voi che avete pregato per le anime del Purgatorio, riconoscenti, grati sono al Profeta che soffre per loro, per dar loro la possibilità di passare vicino all’Inferno, ma poi girarsi e finire in Purgatorio dove c’è la santità. Grazie al Profeta lo dicono mille volte e mille, mille, mille ancora ma dovete pregare tutti per le anime del Purgatorio, figli miei. Siamo nella settimana giusta per questo, fatelo con amore! Pregate, pregate, pregate, pregate che le guerre finiscano e in modo particolare dove c’è un pazzo che si fa guidare da satana e può trascinare altri nella sua condizione! Preghiamo tutti insieme, preghiamo e non dimenticate il Profeta!

MESSAGGIO DELLO SPIRITO SANTO DEL 3 OTTOBRE

Il messaggio che ricevete è dello Spirito Santo che vi parla di Dio, bellissimo quindi. Vanno protetti e benedetti tutti gli spiriti naturalmente che ci sono, benigni quelli che vengono dagli Angeli dai Santi e che sono vicino a noi sempre. Certo, Io vi ho aspettati, vi ho chiamati, vi ho voluti qui. Il Padre mi aveva incaricato di questo. “Portami i miei figli” … e anche Gesù. Lui vi chiama fratelli perché avete la stessa Madre e lo stesso Padre dice, abbiate fede profonda. Amate, amate figli miei e il cuor di Gesù pulserà ancora di più per voi. Molte persone sono partecipi alla preghiera ma il cuore è assente. No figli miei, fate in modo che il cuore sia presente. Amate, amate profondamente perché amando è dando e dando si riceve. Gesù mio Dio mio. Quanti bambini sono in attesa di una guarigione. Io farò il tifo per la guarigione di questi bambini ma c’è bisogno di … veramente di fare … sì, fare il tifo! Hanno bisogno di essere curati, guariti, consolati e noi dobbiamo farlo. Tanti di loro sono stati uccisi, tanti e tanti sono stati portati via in terre lontane e sconosciute. La mano di Dio li sta toccando, la mano di Dio sta benedicendo anche voi perché suor Teresa di Calcutta, santa, ha detto: “ogni bambino che viene rapito non dimenticherà mai l’ultimo grido della sua mamma quando l’hanno rapito”. Questa è la disperazione che rimane nel cuore di un bambino che è stato rapito. Dobbiamo riprendere questi bambini, dobbiamo farcela nel nome potente di Gesù. Aiutateci, figli miei aiutateci. E’ lo Spirito Santo che lo chiede, è lo Spirito Santo che vi sta parlando, è lo Spirito Santo che sta pensando a voi col desiderio di riunire tutti i figli di Dio e non chiedere: dove sono stati e cosa è successo...Pietà e misericordia; preghiamo tutti perché ci sia la pace. Grazie figli miei, grazie.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 29 SETTEMBRE 2022

Sì, figli miei, questa sera vi ho atteso con ansia, perché il miracolo più grande che esista sulla terra è avvenuto qui, nella mia clinica, nel mio Santuario, nella casa di Maria: pane e vino, corpo e sangue di Cristo. Pregate, pregate, pregate e IO sarò al vostro fianco in ogni momento, per ogni vostro desiderio, per ogni vostra necessità. La mano di Dio vi sta toccando, la mano di Dio vi sta benedicendo, molti di voi sono stati guariti in questo momento, sia quelli che si trovano qui nella Cappella, sia quelli che si trovano fuori dalle pareti della Cappella. Ma non ci sono più pareti, non ci sono più distanze, ho unito tutti, siamo tutti insieme, siamo una famiglia! La mano di Dio continua a toccarvi, la mano di Dio va nel cuore, nel vostro cuore, per leggere tutto ciò che avete scritto, che avete portato, la sofferenza di tanti fratelli! E IO sto guarendo, sto liberando, sto consolando e sto dando il pane quotidiano a molti dei miei figli, perché troveranno il lavoro che da tempo cercavano. IO l’ho letto, l’ho letto nei loro cuori, che cercavano disperatamente, che avevano bisogno per avere il pane quotidiano e IO gliel’ho dato, troveranno il lavoro, saranno in tanti tra quelli che sono uniti con noi e quelli che sono qui. In questo momento il Signore sta guarendo anche diversi ammalati di tumore. Molti sono i bambini, molti sono i bambini, sì certo, sono bambini che hanno malattie varie, ma tutte malattie gravi, perché il maligno colpisce molto i giovani e i piccoli per distruggere l’umanità. Pregate, pregate, pregate figli miei e la vostra preghiera sarà la medicina per poter guarire questi piccoli angeli. Anche questi giovani, questi ragazzi, molti ammalati di malattie psichiche, molti, tanti, tanti hanno queste malattie. Satana vuole distruggere la gioventù! Tanti, tanti abbiamo guarito, tanti abbiamo guarito, mentre voi mentalmente pregate, con il cuore figli miei! Non serve a nulla la preghiera se è fatta con la bocca, è il cuore che deve pregare! Apritelo, fatemi entrare e IO farò cose grandi dentro di voi! Amate figli miei, amate di quell’amore pulito e puro che Dio chiede. Amate, amate e donate amore perché senza amore nulla può accadere. Dio è amore e solo Lui può cambiare il mondo!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 22 SETTEMBRE 2022

Ben trovati figli miei! Grazie di essere uniti, tutti quanti qui, con noi. Siamo tutti insieme, siamo nella casa della Mamma, non ci sono distanze, non ci sono pareti! Ve l’ho già spiegato tante volte: chi si è unito a noi, si è unito per essere con noi, insieme a noi, qui, nella casa di Maria, nella piccola Lourdes. Tutto ciò che sta nel vostro cuore, tutto ciò che avete portato per chiederlo al Signore, ditelo, presentatelo, bussate al mio cuore, chiedete, cercate e troverete! Non pensate che mi arrabbierò se tanto chiederete, se troppo chiederete. Al contrario, è da tempo che aspetto che tu, figlio mio, venga a chiedere, a bussare! E’ un’eternità che Io sono qua per aspettare che tu venga a bussare al mio cuore, che venga a chiedere ciò che sta nel tuo e lo passi nel mio, così sarà un cuore solo che batte e Io saprò leggere bene quali sono le tue necessità e potrò darti tanto aiuto, tanto amore, tanta misericordia e amore del Signore! Non temere, non sentirti a disagio, Io sono qui che ti aspetto, ti voglio come sei! Quante volte vi ho detto che non voglio vedervi cambiati. Sarò Io a trasformarvi, venite come siete, non aspettate di cambiare o non verrete mai! Io sono qui per cambiarvi, Io sono qui per trasformarvi, Io sono qui per mettere nel vostro cuore la bontà, l’amore, la misericordia del Signore. Figlio mio, da quanto tempo aspettavo di vederti venire! Se questa sera tu vuoi arrivare al mio cuore, sarò felice! Chiedimi tutto, non lasciare niente indietro, non aspettare domani a chiedere quello che puoi chiedermi oggi. Parla, chiedi, cerca! Ma non capisci che Io ti amo, ma non capisci che sono tuo Padre, ma non capisci che sono venuto apposta per sentirti chiedere tutto ciò che hai bisogno? Perché, se aspetti, continuerai a sbagliare!  Perché tu non ti puoi correggere da solo, ci vuole l’amore del Signore che possa entrare nel tuo cuore. E allora Io ti trasformerò e tu diventerai quel figlio che io ho creato, ma che poi col tempo satana ha cambiato! Torna da Me e tornerai a essere quel figlio che, piccolo piccolo, Io ho creato ed aiutato a crescere e satana ha voluto cambiare. Scaccialo da te! Io voglio cambiarti, trasformarti in quello strumento d’amore, quel soldato di Cristo che mi serve per creare quell’Opera grande che deve raggiungere il mondo intero. Non lasciarti travolgere dalle parole del serpente che guizza! Ti racconta solo storie per farti cadere nella Geenna. Io ti voglio con Me, ti voglio con Dio, ti voglio nel mio cuore, voglio entrare nel tuo. Ti voglio cambiato, ti voglio strumento d’amore che viene usato del Signore!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 15 SETTEMBRE 2022

Figli miei adorati, ci siamo ritrovati, siamo qui, nella casa della Madre. Non temete, qui siete al sicuro, perché la Misericordia di Dio è scesa su di voi nell’istante in cui siete entrati. Ma non è solo su di voi, è andata sparsa su tutti i fratelli e le sorelle che si sono uniti alla preghiera. Siamo una cosa sola, le distanze, le pareti non esistono, c’è la Misericordia di Dio che ha raggiunto tutti. Ecco, è andata anche in tutto il mondo, ovunque! Questo luogo è un luogo sacro, è un luogo divino, è un luogo che può portare ovunque la misericordia di Dio. Non dubitate mai di quello che vi dico, non dubitate mai della Parola di Dio! Quando siete qui, siete nella casa di Maria, siete nella piccola Lourdes, così Lei l’ha chiamata, ma siete nel Santuario di Dio. Io sono qui, in mezzo a voi, vivo e non su un quadro! Io, Dio, Padre, Figlio, Spirito Santo e con me c’è la Mamma Celeste che veglia su di voi. Aprite il vostro cuore, lasciatemi entrare, lasciate che Io porti nel vostro cuore l’amore del Signore. Riempirò il vostro cuore, ma non tenete tutto per voi in forma di egoismo. Distribuitene, ma ovunque, a tutti, ma sarà sempre pieno il cuore d’amore se lo donate agli altri, perché Io continuerò ad aggiungerne sempre di più. Vi trasformerò in strumenti d’amore del Signore. Amate, amate, e ancora amate! Pregate, pregate e ancora pregate e allora vedrete, qualcosa di grande accadrà nella vostra vita, perché se diventate strumenti di Dio, veri strumenti d’amore creati dal Signore, cose grandi riuscirete a fare per il Cielo, per la Terra, per la Mamma! Andate e fate! Chi ve lo dice è il Signore!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 30 GIUGNO 2022

La mano di Dio dal Cielo alla terra continua a toccare tutti i suoi figli e lo fa perché vi vuole buoni e bravi, non lo fa per un altro motivo. E’ perché col tocco della mia mano voglio togliere tutte le amarezze e qualche cattiveria che a volte posso trovare. Ma qui siamo nella casa della Mamma e quindi bisogna essere molto, molto bravi come ogni bambino deve essere bravo vicino alla sua mamma. Io ve l’ho donata dalla Croce perciò è mia mamma ma anche vostra mamma, vostra mamma, ricordatevelo! Provate a pronunciare” mamma, mamma, è la nostra mamma” provate a dirlo, provate a dirlo perché io sono vostro fratello in questo momento, ma sono anche il figlio di Dio e sono Dio. È difficile vero da capire, da comprendere? No, se c’è l’amore, no, se c’è l’amore. È uno scioglilingua, ma se c’è l’amore non ci sono problemi, non ci sono dubbi, c’è l’amore e tutto scorre con la gioia nel cuore, ve lo dice il Signore. Amen.

MESSAGGIO DEL PRIMO GIORNO DEL FUOCO DIVINO 23 giugno 2022

Figli miei adorati, come posso iniziare? E’ un giorno speciale, l’immagine del fuoco che rappresenta l’amore del Signore è fra tutti voi e IO voglio dirvi grazie, grazie ancora figli miei, perché avete capito che IO vi aspettavo e siete venuti! Grazie per l’obbedienza che verso Dio portate! Questo è un giorno speciale perché è un giorno dove piogge scintillanti di benedizioni saranno su tutti voi e molte sofferenze se ne andranno. L’amore di Dio sta entrando nei vostri cuori, lasciate aperto il vostro cuore, non tenetelo chiuso, lasciate che IO possa entrare! Voglio entrare nel vostro cuore, voglio trasformarvi in un’icona d’amore e mentre sono dentro nel vostro cuore pulirò tutto ciò che va tolto, toglierò, voglio che ci sia il profumo di un fiore dentro, il profumo di una rosa, perché questo rappresenta il segno dell’opera del Signore. Rosa, rossa, esattamente come il colore dell’amore e questo è ciò che è stato creato in questi anni perché è diventata veramente, ma veramente una grande opera. Lo Spirito di Dio sta avvolgendovi tutti quanti: quelli presenti, quelli lontani uniti a noi e nel mondo intero, sì, perché quest’opera deve girare il mondo e quindi è nel mondo intero che c’è il profumo dei fiori, il profumo delle rose, con il colore dell’amore, rosso, figli miei. IO ho bisogno di voi e voi avete bisogno di Me. E’ un aiuto reciproco, ma perché dobbiamo aiutare dove c’è sofferenza, dove c’è disperazione, dove c’è guerra, dove c’è odio e rancore. Aiutatemi figli miei! L’aiuto che voi potete fare e dare è con la preghiera. Non stancatevi di pregare, donate tanta preghiera al Signore e il Padre la trasformerà in Misericordia, l’unica arma capace di fermare una guerra, l’unica arma che soffoca satana, perché la guerra è lui che la guida, è lui che la cerca, è lui che la battezza con l’odio e il rancore! Io voglio da parte vostra amore, amore e poi ancora amore, perché anche questa è una medicina che satana non sopporta! E noi mandiamone tanto in giro, specialmente nell’Ucraina, ma anche nella Russia perché lui non potrà più guidare questi soldati ribelli, questi figli ribelli, se c’è l’amore e la misericordia. Ve lo dice il Signore, non dimenticate quello che vi ho detto, ricordatelo in ogni momento e mettetelo in pratica!

MESSAGGIO DEL SECONDO GIORNO DEL FUOCO DIVINO 24 giugno 2022

Figli miei adorati cantiamo lodi al Signore, cantate, cantate. Un cuore pieno di gioia voglio qui questa sera! Lo Spirito Santo dal Cielo si è unito con la terra, grande sarà l’effusione su tutti voi, quelli presenti, quelli da casa che sono uniti, quelli del mondo intero! Sono i tre giorni del fuoco divino, cantate alleluia, alleluia, alleluia! Grandi saranno le gioie, che poi sono grazie, che la Madre riverserà sui suoi figli! Qui ci ha voluti, qui nella sua casa, qui nella sua Cappella, qui nell’icona di Dio dove c’è il grande, grande, grande dono che Dio ha fatto alla terra, la sua Opera, per aiutare tutti, non c’è un luogo, non c’è una scelta, è ovunque, dove c’è bisogno! E voi dovete aiutarmi, vi sto preparando, vi voglio tutti soldati di Dio, prima ho preparato il profeta, ma ora sto preparando tutti voi, tutti! Ma mi serviva il Profeta prima, perché senza il Profeta non potevo far passare la mia Parola, ascoltatela sempre, in qualunque momento, e quando qualcuno vi dice “non è Parola di Dio” ditegli che ha le orecchie tappate e che non sente bene, perché la Parola del Signore si distingue da tutte le altre! IO sono Dio, IO sono il Padre, IO sono il Figlio, IO sono lo Spirito Santo, sono la Santissima Trinità e sono qua!

MESSAGGIO DEL TERZO GIORNO DEL FUOCO DIVINO 25 giugno 2022

…E’ tutto perché oggi è il giorno della festa del cuore di Maria che bisogna cantare un canto dove ci sia il nome di Maria, e IO vi ho dato questo! Voi stessi dovete cantarlo, urlarlo il nome di Maria, oggi è la festa della Mamma, avete visto come è facile presentare un canto per Maria. Pronunciate il suo nome, ogni volta che lo pronunciate fate sorridere la mamma, ogni volta che lo pronunciate, Lei tende le sue mani verso di voi e vi benedice con la benedizione materna, ogni volta che lo pronunciate viene dal Padre a dire” ma perdona, ha sbagliato, non lo farà più, perché Io adesso lo prendo per mano e lo accompagnerò”. E’ così che succede! Siate gioiosi perché oggi è una festa importante, siate gioiosi perché il cuore di Maria vi sta benedicendo, siate gioiosi, perché Gesù dalla Croce ve l’ha donata, è la Mamma di Dio, è la Mamma di tutta l’umanità. Pregate, pregate e Lei vi aiuterà!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 16 GIUGNO 2022

Figli miei adorati, tutti vi ho chiamati, non tutti sono venuti! Ma chi è venuto sarà più fortunato, questo vale anche per chi è unito con noi, ho eliminato tutte le distanze e tutte le pareti, siamo tutti insieme! Figli miei adorati, quando siete qui davanti a Me e davanti alla Madre, ogni peccato viene lavato, se nel cuore c’è l’amore, c’è la carità per i fratelli. Vi voglio presenti, presenti alla Parola del Signore! E’ qualcosa di meraviglioso quando un padre e una madre sono circondati dai figli e qui avviene, perché qui siamo in casa della Madre, questa è la cappella di Maria, Lei vi ha chiamato, Lei qui vi ha voluto! Grandi grazie qui vengono date, grandi grazie che Maria sparge su tutti! Alcuni di voi questa sera sono venuti con una tristezza nel cuore, perché c’erano dei problemi in famiglia. Forza figlio mio, allunga la tua mano, metti tutto nella mia, zic, te li ho tolti, hai visto? Quando tornerai a casa vedrai che tutto ciò che sembrava grave è diventato semplice e riuscirai a risolvere quei problemi, sicuramente, te lo dice il Signore, il Padre del Cielo! Ma vi voglio attenti, con tanta preghiera nel cuore, perché dobbiamo portare Misericordia dove c’è la guerra per trasformarla in Pace. Pace come fede, quattro piccole lettere! Dobbiamo con la Misericordia arrivare anche dove ci sono gli ammalati per poterli guarire, dobbiamo poi arrivare dove ci sono i virus che distruggono la vita per poterli disintegrare, ho bisogno del vostro aiuto perché è proprio la preghiera che elimina tutti i danni che satana mette sulla terra. Si trasforma in Misericordia e lui non la sopporta, deve entrare nella buca! E allora pregate con il cuore pieno d’amore e ricordatevi che spesso nella vita si può vacillare e allora c’è bisogno di un sostegno e Dio Padre dalla nascita un sostegno vi ha donato, è la preghiera. Figlio mio, lì ti puoi aggrappare e con la preghiera tutto ottenere e il mondo cambiare. Credi! Chi te lo dice è il Signore, non dubitare, aggrappati a questo bastone, come dite voi sulla terra, prendi il bastone per appoggiarti, la preghiera! Sì figli miei, non dimenticatela mai, va sempre tenuta calda dentro nel cuore di ogni essere umano, chi ve lo dice è il Signore!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 2 GIUGNO 2022

Figli miei adorati, qui vi ho chiamati, qui vi ho aspettati, insieme alla Mamma, insieme alla Madre Celeste. Qui vi voglio, perché è la Casa della Mamma e la Misericordia è già dentro qui ce ne già in forma forte, potente, e se voi fate preghiera forte dal Cielo ne scenderà tantissima. Tutto ciò che qui chiedete molto verrà riconosciuto, molto vi verrà donato, molto manderemo dove è necessario. Chiedete e vi sarà dato! Dobbiamo fare preghiere per chi soffre, qualunque tipo di sofferenza ci sia, perché la sofferenza ha tanti volti, ma sempre sofferenza è. E non è mai senza dolore e va sempre a toccare il cuore! Ci sono sofferenze causate dalle malattie e ci sono le sofferenze causate dai rancori, dall’odio, dalle gelosie, dalle invidie, e, peggio ancora, causate dalle guerre. Stiamo vivendo un momento dove c’è la guerra che domina tutti i nostri pensieri e anche le nostre preghiere! Dobbiamo pregare forte, dobbiamo riuscire a fermare questa guerra. Io, tenendo per mano voi, camminerò e insieme a voi andremo dove parte l’ordine per la guerra e lo fermeremo! Non si può continuare così, non si può continuare a causare morte innocente e guai a chi osa guardare dall’altra parte perché c’è il vincitore, secondo loro. Solo Dio è il vincitore, solo Dio, solo Dio è il vincitore e noi lo dimostreremo, perché lavoreremo insieme con la forza della preghiera e della Misericordia, figli miei! Dio vi ama e qui vi chiama!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 26 MAGGIO 2022

Figli miei adorati, come posso iniziare la frase, la prima? Salutandovi naturalmente, perché non posso non salutarvi e non dirvi grazie, figli miei, perché anche stavolta siete qui tutti, tutti riuniti, perché anche chi è collegato è qui, non ci sono pareti, non ci sono distanze, le ho annullate tutte! Siamo insieme, c’è il Padre con tutti i figli! E’ un pranzo gioioso, un pranzo d’amore, perché questo è il pranzo che ci deve essere ogni volta che ci incontriamo. Perché l’amore deve uscire dal nostro cuore, è questo l’alimento della nostra giornata, non deve mai mancare! Mai nessun giorno senza l’amore! Il cuore deve essere pieno, pieno per dare e aperto per ricevere! Più ne date, più Io ne metto, più ne donate, più ne riceverete! Il mio abbraccio verso di voi è un abbraccio forte, ricco di amore, ricco di gioia, quella gioia che dona il Signore e che sulla terra non si trova, perché questa è una gioia che guarisce anche il dolore, trasforma la vita ed è questa che Io vi dono. E’ questa che Io metto in voi perché ci sia oggi, ma ci sia anche per il domani e anche per il futuro, perché più ne donerete di questa gioia e più Io ne metterò. Figli miei, Io ho bisogno di figli forti, ma forti nel cuore, forti nell’amore, forti nell’obbedienza, nella carità, nella gioia, per poter togliere il dolore che il maligno riesce a distribuire ovunque, in modo particolare, ultimamente, nei bambini, piccoli angeli che il Padre mette sempre sulla terra. Lui cerca di distruggere ciò che Dio crea e usa i vostri peccati per trovarne la forza, è vitamina per lui, non lo dimenticate! Capite ora perché Io chiedo amore? Perché è con l’amore che lo dobbiamo fermare! Non lo sopporta, no, e scappa come un codardo! Aiutatemi, con tanto amore! L’amore si crea nel cuore anche da solo, non solo quando lo mette il Signore. Io metto il seme e voi lo potete coltivare, far crescere, aumentare, distribuire, perché Io metto il seme che porta un amore speciale, l’amore che viene dal Signore e solo l’uomo lo può distruggere con gli errori, con la disubbidienza, con il peccato. Ascoltate figli miei, è un momento difficile sulla terra, ma voi siete le gemme che la Mamma ha scelto per aiutarmi, per aiutare il Padre, per aiutare il Figlio, per aiutare lo Spirito Santo! Non fermatevi, non fermatevi ai primi ostacoli! Lottate, lottate con l’amore, quello che dona il Signore, questa è l’arma che ho messo nelle vostre mani, insieme alla preghiera! E’ l’unica arma in grado di fermare la collera di satana che, quando si scatena, tutto distrugge, tutto cancella e solo morte semina. Mentre Dio crea l’amore e semina il germe dell’amore, lui semina il germe della morte. Aiutatemi e grande sarà la ricompensa del Signore! Vi amo figli miei e ancora vi abbraccio tutti, stretti a me, sul mio cuore e nel vostro metto il mio amore!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 19 MAGGIO 2022

Io spero che in voi ci sia lo stesso desiderio che c'è in me di poterci incontrare qui nella Cappella della Mamma ogni giovedì! È un momento meraviglioso, un momento magico, un momento pieno d'amore che viene dal cuore, perché ormai ho visto che i miei figli stanno veramente pregando con amore, tutti. Sì, qualche volta qualcuno per curiosità si collega e poi non torna più! Beh, se uno si deve collegare per annoiarsi, giusto così, bravo, non mi arrabbio! Non si è obbligati ad amare il Signore, non si è obbligati a pregare con il Signore! Se si fa, deve essere fatto con il cuore, perché dobbiamo fare qualcosa di grande, c'è un compito molto forte, un compito che è questione di vita e morte! Perciò la preghiera deve essere veramente forte perché sia che parliamo di guerra, sia che parliamo di malattie, è lo stesso il risultato, vita e morte! E allora preghiamo insieme, con amore, con carità, con gioia nel cuore. Virtualmente ci prendiamo per mano, ma ci raggiungiamo uno con l'altro, tutti, tutti i fratelli che sono uniti a noi, da qualunque parte del mondo! Perché no? Stringiamo le nostre mani, nella nostra mano c'è la mano del fratello che stringi, manda amore, manda amore figlio mio perché chi lo riceverà a te lo renderà e Io lo moltiplicherò. E sia fatta la volontà del Signore figli miei!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 12 MAGGIO 2022

Figli miei adorati, come sempre dico grazie di essere venuti! Sono il Padre di figli generosi e ubbidienti. Se fossero tutti così i miei figli il mondo sarebbe il Paradiso e satana sarebbe un disoccupato! Invece ho tanti figli che vogliono dar lavoro assolutamente a questo essere ignobile, figli che non si rendono conto di quello che fanno. Ma, è vero, non possiamo neanche dire che non sanno quello che fanno, perché sono ben informati di tutto ormai. E, anche in questo momento, continuano a sparare, non si fermano, non si stancano, no, è un gioco, il tiroasegno, così dite voi sulla terra. Solo che colpiscono, così come un gioco, tanti altri fratelli e li uccidono! E non provano nemmeno un brivido per dire “che cosa ho fatto? E se fosse stato il contrario e fosse stato l’altro a sparare a me?” perché uccidono fratelli che sono disarmati, fratelli che stanno camminando sulla strada. Non provano pietà nemmeno quando li vedono stesi là, con orgoglio contano quanti ne hanno uccisi! Pregate figli miei, il mondo intero deve pregare perché bisogna fermare le guerre, tutte, tutte! Ma questa è orribile, perché fatta con una cattiveria che forse non sempre si trova così tanta in tutti, tutti come se fosse proprio stato fatto un vangelo, che va imparato e poi va fatto quello che dice. Già, perché anche la loro Chiesa dice loro “Bravi! Fate!” Non si ricordano più che sono uomini di Dio, anzi, con orgoglio, fanno capire che devono ascoltare quello che dicono loro. Pietà ci vorrebbe, ma Io non posso più provare pietà! Quello che sta succedendo è qualcosa di terribile. Io vedo morte nei miei figli ingiustamente e non lo posso accettare, né perdonare. Troppi giorni sono passati, non hanno capito, non hanno ascoltato, nemmeno la Misericordia li ha fermati! Poi si girano verso il Cielo e dicono “Dio, guariscimi!”. Vattene, vattene, vattene e non osare chiedere al Signore pietà come tu non hai pietà dei tuoi fratelli. Dio è amore e tu usi l’odio che appartiene a satana e non al Signore!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 28 APRILE 2022

Molte sono purtroppo le cose che hanno distrutto la serenità e la felicità nel mondo in questi ultimi tempi. La cattiveria una, la gelosia è un’altra, il rancore e la vendetta. Tutto questo distrugge la serenità, la gioia, l’amore e può recare in ogni cuore solo dolore, perché l’amore viene distrutto e non esiste più quando entra dentro l’odio, il rancore e si apre la porta a satana. E’ questo che Io continuo a dirvi, se aprite le porte a satana, lui è un serpente e guizza e se guizza può arrivare in un’altra parte nuova e distruggere di nuovo e causare morte di nuovo, ma qualche volta voi dovete dire” mea culpa, mea culpa, mia grandissima culpa veramente”, perché voglio amore nei vostri cuori, voglio la gioia che dona il Signore, ma perché Io continuo a dirvelo! Io parlo al mondo intero, Io parlo a tutti i miei figli, Io so che la mia Opera arriva ovunque, più lontano di quanto immaginiate, più vicino ai miei figli di quanto pensiate, anche a quelli che hanno dimenticato la Parola di Dio, perché lo Spirito Santo fa volare, soffia e la porta anche nel cuore di chi ha tradito Dio. Pregate figli miei, pregate, pregate, perché solo con la preghiera che sale dal cielo scenderà la Misericordia ed è con la Misericordia che dobbiamo fermare questo orrore che si può anche chiamare guerra.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 21 APRILE 2022

Figli miei adorati sono momenti difficili, il cielo e la terra sono in lotta. Io ho chiesto il vostro aiuto, sono vostro Padre e voi siete i miei figli e accanto a me c’è la Madre. Serve tanto aiuto! Tante sono le malattie, certo, vanno curate, vanno guarite, tante sono le sofferenze causate dall’epidemia che ha causato tanti danni e c’è ancora, vive ancora, sotto una forma diversa. E questa epidemia, naturalmente, ha causato tanta fame in tanti posti. Ma qualcuno non è rimasto soddisfatto di tutto questo, perché è stato un po’ fermato, ha trovato quelle fragilità in alcuni dei miei figli, la volontà di essere un dio, di diventare un dio e così dall’epidemia siamo passati alla guerra. E noi dobbiamo far tutto per fermare sia l’una che l’altra. Preghiamo insieme! Vi ho dato un dono forte figli miei, ricordatevelo, raramente dò questo dono, raramente dò questa preghiera forte nei miei figli, ma dobbiamo fermare satana, perché tutto è dovuto a lui, sia il COVID che la guerra. Lui sta cercando di distruggere la terra e chi vi abita, perché sono figli di Dio. Non temete! Dio è forte, Dio è più forte, Dio è l’Onnipotente, non dimenticatelo mai figli miei! Si contorce, salta, si muove, combina tanti disastri e tanti dolori, ma alla fine deve tornare nella sua tana ed è quello che faremo lavorando insieme: Padre, Madre e figli, legati da un grande nastro che si chiama Spirito Santo. Dio è con voi e vi ama!

MESSAGGIO DELL'ANGELO CUSTODE del 7 aprile 2022

Questa sera ci sono anch'io e sono l'Angelo Custode. Vi ringrazio a nome di tutti i fratelli perché avete capito che la preghiera dell'Angelo Custode è potente e non serve solo per i bambini, serve per tutti voi. Per noi voi siete i nostri bambini! Tanti bambini e bambini piccoli e grandi sono saliti in Cielo in modo tragico. Gli Angeli Custodi hanno sofferto tanto perché non sono riusciti a salvarli. Pregate molto l'Angelo di Dio, pregate molto l'Angelo Custode, ricordatevi sempre anche per voi di dire mattina e sera questa preghiera. Parlo io, ma vicino ad ognuno di voi c'è seduto un mio fratello che Dio vi ha donato.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 7 APRILE 2022

IO vi ho chiamati tutti, figli miei, perché vi voglio vicino, anche la Madre Celeste, la Madre del Cielo è qui, ma è qui perché vi aspetta nella sua casa, perché siete in casa sua, siete ospiti ed è una cosa meravigliosa, essere ospiti di Maria, la Vergine Madre. Lei è qui per intercedere per tutti voi. Tutto ciò che chiedete a Lei, Lei lo porta nel mio cuore. lo ascolto molto la Parola della Madre e la esaudisco perché so che Lei ha già fatto discernimento prima di portarla nel mio cuore e ciò che mette è da esaudire. In questo momento non c'è soltanto la preghiera per la malattia o per il disordine familiare, c'è questa sofferenza grande che abbiamo ormai nel mondo, tutti, tutti, parlano solo di questo, della guerra, tutti ne parlano e nessuno riesce a fermarla. E' qui che vi voglio, è qui che sono per chiedere, perché non si ferma con le parole, serve Misericordia di Dio per fermarla e questa si ottiene solo con la preghiera. Ve l'ho spiegato, ve l'ho detto tante volte figli miei, ascoltate, fate ciò che vi ho chiesto! Pregate con il cuore, è il cuore che deve pregare, con la preghiera del cuore la Misericordia scende e la preghiera sale ma quando la Misericordia scende, Dio la utilizza dove c'è la necessità e in questo momento la più grande necessità è fermare la guerra. Ascoltatemi, ascoltatemi, ascoltatemi figli miei, chi vi parla è il Padre!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 31 MARZO 2022

Figli miei adorati, sto guardando i vostri occhi, ad ognuno, perché la verità, la sincerità, l'amore passa dagli occhi. Da uno sguardo si legge ciò che sta nel cuore di una persona e lo sto guardando i vostri occhi per capire quanto amore avete verso il Signore in questo momento, perché è importante tutto questo, perché la vostra preghiera, se avete amore per il Signore, è più potente e salirà veloce in Cielo e porterà giù tanta Misericordia e potremo fare cose grandi dove c'è il male, per portare il bene dove sta lavorando satana, per portare l'Opera di Dio. Ho bisogno di voi, figli miei, ho bisogno del vostro amore per rendere forte la preghiera, dobbiamo pregare forte, urlare la preghiera con il cuore, non con la bocca. E' il cuore che deve passare con forza, perché questo amore grande deve portare una preghiera che brucia il male, che brucia tutto ciò che satana sta seminando, quasi poter dire "alzati e cammina" anche a tutti i morti che ci sono, tutti miei figli, che hanno perso la vita, da ambo le parti, perché anche dall'altra parte, nove su dieci, non avevano nessuna volontà di venire a combattere in una terra che era amica e sapevano che, tre su quattro, non sarebbero più tornati a casa. L'amore di Dio vi sta avvolgendo, pregate col cuore figli miei, urlate questo amore verso il Signore, perché questa preghiera questa sera sia potente, più potente ancora di tutte quelle che finora abbiamo insieme portato verso il Cielo e dal Cielo venga fatta scendere la Misericordia verso la guerra per portare la pace! Preghiamo figli miei, preghiamo figli miei, preghiamo figli miei!

MESSAGGIO DI MARIA AL GRUPPO DI GESÙ DEL 24 MARZO 2022

Sono la Vergine Madre e sono qui con voi. Siete miei ospiti, questa è la mia casa e parlo ai miei figli perché ho bisogno di voi. Approfitto di questa sera per poter parlare a tutti voi ma al mondo intero. Io sono la Madre di tutti i miei figli, di tutta l’umanità perché mio figlio mi ha dato voi come figli dalla croce. Ma ci sono i figli buoni e i figli cattivi e questo è così anche sulla terra, certo, è normale, ma in questo caso sono i figli che dovrebbero guardare verso il Cielo ed essere in obbedienza al Signore, al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo. Io ho calpestato col tacco, sì, col tallone, sì, satana per fermarlo, e qualcuno invece lo ha liberato perché l’ha scambiato per Dio, Dio del cielo, lui è dio dove si scende sottoterra, cammina lui, fai gradini lui, ma deve stare sotto, sotto, sotto. Sono diventata la babysitter di tutti i bambini che sono stati uccisi e mandati in Cielo, sono la Mamma e canto la ninna- nanna tutto il giorno e tutta la notte per consolare questi piccoli che chiamano la mamma. Io sono la loro Mamma del Cielo, ma loro cercano la mamma della terra per ora, non l’hanno ancora dimenticata. Ma come si fa a tradire i bambini, perché uccidono i bambini? Il mio dolore è grande, grande, aiutatemi! Aiutate il Padre, aiutate la Santissima Trinità a fermare l’aggressore. Come dice il Padre, come dice il Figlio, come dice lo Spirito santo, lo dice anche la Madre, non dite “non sanno quello che fanno”, sanno che quello che fanno in questo momento è contro Dio.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 17 MARZO 2022

Figli miei adorati è una gioia ogni volta che ci incontriamo qui nella casa della Madre, perché IO vedo i miei figli, i miei fratelli, i miei amici, perché è così che siamo, sono Padre, sono Fratello, sono Amico per voi e voi per Me e grande deve essere l’amore che dal mio cuore passa nel vostro e che dal vostro passa nel mio. E’ così che allora IO posso contare su di voi, perché diventiamo una cosa sola, IO entro in voi e voi entrate in Me ed è così che lavoriamo per la Santissima Trinità. Dobbiamo fare tanto questa sera, tante devono essere le preghiere e tanta la Misericordia che dal Cielo scenderà sulla terra per poterla distribuire dove c’è sofferenza, dove c’è malattia, dove ci sono ferite, dove c’è morte e in questo momento in modo particolare IO ho bisogno di voi, di tutti voi e l’unica medicina che voi avete in mano è la Misericordia che si ottiene con la preghiera. Figli miei pregate, pregate, pregate e ancora pregate, è il dono più grande che Dio ha dato ai suoi figli sulla terra, sì, la preghiera, perché con la preghiera tutto potete ottenere e più di tutto potete fermare satana, perché la preghiera porta la Misericordia e lui non la sopporta, si blocca, si strozza, si soffoca e gli leghiamo le mani e deve tornare nella tana e non può creare più danni. Aiutatemi figli miei, aiutatemi, ho bisogno di voi, voi avete bisogno di Me, ma IO ho tanto bisogno di voi, ho bisogno di voi per aiutare i vostri fratelli, ho bisogno di voi per togliere la sofferenza, ho bisogno di voi per impedire la morte causata in modo disumano, sì, disumano, perché non è umano ciò che viene fatto in questo momento. La collera di satana va fermata con la Misericordia, IO questo chiedo a voi figli miei! Grande è l’amore che dal Cielo scenderà su di voi, grande è l’amore che dal mio cuore entrerà nel vostro cuore, ma ho bisogno di voi per aiutare i vostri fratelli, aiutatemi a fermare satana con la preghiera!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 3 MARZO 2022

Figli miei adorati il cielo piange, ve l’ho detto e ve lo ripeto. Le vostre preghiere possono asciugare quelle lacrime, perciò dovete pregare molto, servono molte preghiere. E’ l’unica arma per fermare la collera di satana e i suoi seguaci. Il pianto dei bimbi è salito fino al Cielo. Come è possibile tutto questo? E tutto questo è venuto in uno stato dove si prega Cristo! Non è possibile, non son preghiere per il Signore queste, non hanno pregato il Dio del cielo, si sono fatti aiutare dal dio delle tenebre. IO SONO DIO, DIO, DIO DEL CIELO, ma non mi hanno invocato, non mi hanno chiamato e non mi hanno ascoltato quando gli ho messo un’arma potente in mano per fermare tutto ciò che capitava, che succedeva, un’arma che illuminava loro, la preghiera, l’hanno allontanata e hanno ascoltato il canto degli inferi. Grande sarà il castigo di Dio per tutte queste lacrime. IO, DIO, passerò la mia mano su chi ha deciso, non tutti quelli che sono sul posto come nemici, non tutti sono nemici. Tanti sono vittime anche loro, ma la mano di Dio colpirà il colpevole. Non sia mai detto che Dio dimentica chi toglie la vita, dono che IO ho mandato sulla terra. Ho bisogno di preghiere figli miei, ho bisogno di preghiere figli miei, ho bisogno di preghiere figli miei, pregate, pregate, pregate e tutto si fermerà. La Madre Celeste è accanto a voi per pregare e togliere le lacrime che scendono dal Cielo.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 24 FEBBRAIO 2022

Spesso vi ho detto, figli miei, che Io entro in voi e voi entrate in Me e siamo una cosa sola. Ma qualcuno non ha capito, non ha compreso e ha voluto fare di testa sua, tenendo il distacco da Dio. Non è così che l’uomo può agire, così agisce se è guidato da satana, non da Dio! Come ti sei permesso figlio mio di dimenticare che tu appartieni a Dio, sei proprietà di Dio! E l’hai dimenticato, hai pensato di essere tu Dio. Dio sta in Cielo, tu sei sulla terra e satana è nelle tenebre! Scegli! Dove vuoi andare? Su o giù? Ricordati che chi sbaglia, poi paga. E grande sarà il castigo, chi ha parlato è il tuo Dio. E questo vale per tutti i miei figli.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 17 FEBBRAIO 2022

Figli miei adorati, come sempre vi ho aspettato perché importante, prezioso è questo momento e Io ho bisogno di voi per poter fare quel cammino di fede e di amore e per portare Misericordia nel mondo. Uso ognuno di voi, ricordatevelo! Non ci sono preferenze, ci vuole solo il cuore puro e il desiderio di servire il Signore. Perché se non lo desideri come posso Io prenderti…zic…Hai visto? Io ho già staccato un pezzetto del tuo cuore, tu non te ne sei neanche accorto, ma Io il tuo cuore l’ho messo nel mio e insieme viaggeremo per il mondo, per portare aiuto, misericordia, amore. L’amore di Dio è grande, l’amore di Dio è immenso, l’amore di Dio è forte, l’amore di Dio vi trasforma! Non dubitate mai dell’amore del Signore! Grande è l’amore del Signore verso di voi, grande è l’amore di Maria, grande è l’amore del Padre, grande è l’amore dello Spirito Santo, perché avete bisogno di essere amati, avete bisogno di essere usati, avete bisogno dell’amore di Dio e di tanta misericordia!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 10 FEBBRAIO 2022

Figli miei adorati succedono tante cose tristi nella giornata, ma se aggiungiamo preghiere forti tante cose si possono modificare. Credetemi figli miei, Io ho bisogno di tutti voi. Siete i miei strumenti, strumenti d’amore, perché senza l’amore nulla può cambiare e il mondo va a rotoli. Ma Io voglio da voi amore e per voi amore. Aiutatemi! Insieme possiamo fare tanto! Vi ho preparato, vi sto preparando giorno dopo giorno per diventare strumenti importanti per il Signore, quindi pregate anche durante la settimana, perché il giorno che ci incontriamo, che è questo momento, saremo forti e potremo fare cose grandi insieme. Vi aspetto, sempre più preparati verso l’amore, verso il Signore. Non dimenticatelo figli miei, ho bisogno di voi!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 3 FEBBRAIO 2022

Figli miei adorati, certo, come sempre vi ho aspettato, come sempre vi ho chiamato! E’ un impegno di lavoro questo e di preghiera. Io conto molto su di voi, tanto, perché durante questo incontro di preghiera, nella mia clinica, insieme con la Mamma, riusciamo a fare veramente cose grandi e molto, molto belle, buone. Perché quando si riesce a portare l'amore del Signore verso i fratelli che si trovano nella disperazione, nella malattia, è una cosa molto bella, è una cosa molto buona, è amore e carità messi insieme.  E’ quello che noi questa sera dobbiamo fare, tutti insieme, tutti, non solo qui nella Cappella ma anche chi è unito a noi. Certo! Io sono ovunque, Io sono qui, Io sono là, Io sono lì, Io sono ovunque, perciò sono accanto a tutti i miei figli, anche quelli sparsi nel mondo dove questa sera andremo. Andremo, avete capito bene, andremo, perché Io prendo tutti voi e con voi viaggiamo insieme, raggiungiamo i fratelli che si trovano nella difficoltà, nella sofferenza, nella guerra e con la Misericordia che Io passo da voi e quel pezzettino di cuore, ecco, riusciamo ad aiutarne tanti, tanti. Serve l'amore e Io lo trovo nel vostro cuore. Grazie figli miei, grazie, sono con voi e con la Mamma.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 27 GENNAIO 2022

Figli miei adorati, anche questa sera ci siamo incontrati, finalmente. Io vi ho cercati, vi ho chiamati, perché vi volevo con me. E’ una sera importante, è un incontro meraviglioso ed è anche tanto utile per poter aiutare i fratelli che hanno bisogno. E mi servite anche voi come strumenti, tutti, quelli presenti qui, nella Cappella della Mamma, clinica del Signore, ma anche quelli che si trovano nelle loro case, negli spazi fuori e si uniscono a noi. Tutti siete strumenti di Dio e Io userò tutti se il cuore è degno di essere usato dal Signore. Ognuno verrà usato ma verrà anche ricompensato, perché la Misericordia di Dio passerà dentro di voi. E se la Misericordia passa guarisce, esaudisce, libera, plasma e lascia dei segni che sono importanti perché sono stampi del Signore, dove resta scritto amore e Io sono l'amore figli miei per tutti voi, sono il Signore.

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 20 GENNAIO 2022

Figli miei adorati qui siete venuti perché Io vi ho chiamati, ma come sempre Io chiamo tutti, tutti i miei figli, ma qualcuno è sordo ed è quello che va svegliato, è quello che troveremo e cercheremo con abbondanza di carità, di amore e di misericordia, perché va curato. Ma comunque molti di voi hanno sentito la mia Parola, hanno ascoltato e sono venuti! Siete qui davanti a Me, siete qui davanti a Dio, siete qui davanti alla Madre. Sei qui davanti al Figlio, al Padre, allo Spirito Santo, Santissima Trinità! Molto faremo, molto, molto, ma se lascerete libero il vostro cuore all’amore. Ricordatevelo in ogni momento: è l'amore che fa tutto, è la carità insieme all’obbedienza. Solo così ci sarà la fede, un dono che solo Dio può dare e mettere nel vostro cuore. Vi amo figli miei, vi amo e sono qui con voi per lavorare insieme!

MESSAGGIO DEL SIGNORE DEL 13 GENNAIO 2022

Figli miei adorati, Io ho chiamato tutti, ma alcuni non hanno ascoltato. Andremo a raccoglierli ugualmente, ovunque si trovino, perché sono quelli che hanno più bisogno del Signore. Abbiamo bisogno di lavoro, un lavoro fatto insieme, un lavoro di generosità, perché dobbiamo aiutare i testardi, quelli che non ascoltano, quelli che non ascoltano, quelli che non ascoltano, ma sono quelli che hanno più bisogno e noi questa sera li raggiungiamo. Io so che avete il cuore pieno d’amore, perché ormai avete imparato, avete capito che la mia famiglia deve essere col cuore pieno d’amore perché così Io posso portarne via un pezzettino. E con il vostro cuore Io giro il mondo e raccolgo quei figli che hanno bisogno di essere portati verso il Signore. Dio è amore e amore donerà tanto questa sera.