Gruppo di Gesù logo
Avviso Estrazione 1° premio lotteria dei Tre Giorni

Estrazione 1° premio lotteria dei Tre Giorni n° 97 da ritirare venerdì al Gruppo di Gesù.

Avviso importante nuovi orari di preghiera

a partire da venerdì 12 ottobre tutti i venerdi l'accoglienza partirà dalle ore 20.00 e la S.Messa e la preghiera inizieranno alle ore 20.30

I colloqui si terranno dalle ore 23.00 alle 24.00

Prossimi incontri

Ottobre 2018

  • Venerdì 05 ore 20.30 : S.Messa
  • Venerdì 12 ore 20.30 : Preghiera di guarigione e liberazione
  • Venerdi 19 ore 20.30 : Preghiera di guarigione e liberazione

Calendario degli incontri dei prossimi mesi

Novembre 2018

  • Venerdì 09 ore 20.30 : S.Messa
  • Venerdì 16 ore 20.30 : Preghiera di guarigione e liberazione
  • Venerdi 23 ore 20.30 : Preghiera di guarigione e liberazione
  • Venerdi 30 ore 20.30 : Benedizione dei bambini e delle famiglie

Calendario degli incontri dei prossimi mesi

Messaggi

S. Messa del 5 ottobre

Figli miei adorati, Io, Dio ....Padre, Figlio e Spirito Santo.... sono la SSma Trinità e sono accanto a voi per ascoltare ed esaudire le vostre preghiere.
Quante volte vi chiamo e vi cerco, ma distratti come sempre non sentite....eppure di aiuto ne avere tanto bisogno.
La Madre Celeste intercede per voi e chiede perdono al Padre per quei figli distratti o che vivono nel peccato .
Amatela come Lei ama voi.
Veglia su di voi e vi accompagna con grande cuore di Madre, pieno di dolore se non trova amore per il Signore.
Spesso commettete errori, perché sempre siete alla ricerca del nuovo senza usare il dono del discernimento e così dal maligno vi fate ingannare.
Attenti a non sbagliare, non tutte le musiche portano al Signore.
Ci sono punti della terra che satana ben conosce e li vi chiama per stravolgervi con suoni che paralizzano la mente..
Attenti figli miei, li non ci sta il Signore né l'amore, ma l'orrore.
Molti di voi vanno alla ricerca del nuovo fra le tenebre... no, figlio mio, cerca sempre la luce e lì troverai la gioia che ti dona il Signore.
Lascia aperto il tuo cuore.... fammi entrare, dammi la possibilità di cancellare ogni tormento ed ogni dolore.
Ama figlio mio e grande in te diventerà la possibilità di cambiare e cancellare gli errori del passato.
Quando dal cielo scende Misericordia, Dio ama, Dio chiama, ed ogni cuore una risposta dovrebbe dare.
La terra trema, con il fuoco brucia, il vento infuria ed i mari si gonfiano.
Figlio mio, non ti sei mai chiesto perché questo accade ?
Mancano preghiere in grado di fermare l'ira di satana, tanto ben alimentato dai peccati che l'uomo commette.
Prega, prega figlio mio ... prega con il cuore e fai salire fino in cielo la tua preghiera. Non chiederti mai se basterà, perché in cielo di spazio sempre troverai, ma per fermare il male non c'è preghiera che basti... prega, prega, prega.
Donate carità al fratello che da terre lontane può arrivare, donate amore e consolazione.
Dove passa la Mano del Signore, i cuori di pietra si ammorbidiscono.
Pregate figli miei e donate con il cuore sempre aperto al Signore.
Invocate Misericordia sul mondo intero, dove l'odio soffoca l'amore, dove le guerre tolgono il respiro e dove la morte fa da padrona.
Misericordia su di voi, figli miei, per fermare l'ira di satana, che il mondo vuol contaminare.
Figlio mio, ti ho creato con il cuore aperto all'amore.... non farti ingannare, lui solo verso la morte ti vuol portare.
Lo Spirito del Signore aleggia tra di voi per purificare la vostra anima e l'Angelo Custode tanto lavora per illuminarvi la strada tracciata dal Signore.
Angelo di Dio che dei miei figli sei il loro Custode, non ti allontanare e non lasciare che la loro mente vacilli verso il male.
Dio vi ama figli miei e l'Angelo Custode che vi ha donato, tanto può fare, guidare e proteggervi se almeno una volta lo invocate .
Benedetto sia il vostro cammino e i vostri pensieri, Dio è Amore e amore nel vostro cuore vuole trovare.
Donate, donate, donate e amore seminate.
Gioia sarà per ogni fratello che incontrate se strumenti di Dio diventate.
Gloria, Gloria al Signore, Gesù Redentore.
Amate e cantate Lodi con gioia nel cuore e mai soli sarete, se la Misericordia invocherete... l'Angelo del Signore vi proteggerà.
Non ci sarà tristezza se lo Spirito di Dio vi effonderà e anche alle malattie guarigione arriverà e la benedizione vi purificherà.
Ama e dona se dal cielo vuoi ricevere le tue necessità.
L'amore è ricchezza, l'amore è dolcezza, l'amore guarisce.... non sprecarlo tenendolo nascosto, fallo uscire dal tuo cuore e donalo .... non ti appartiene, te lo ha dato il Signore.
Io vi chiamo verso lidi nuovi.
Io vi chiamo verso ricchezze divine.
Ascolta la mia chiamata, figlio mio, hai bisogno di esperienze nuove che lo Spirito del Signore ti illuminerà.
Gesù è Amore e amore al mondo intero vuol donare!

Reportage pellegrinaggi

Umbria-Toscana 2018

Intenso e speciale è stato il pellegrinaggio del Gruppo di Gesù di quest'anno: intenso perché ci ha portati in differenti luoghi di spiritualità (i luoghi francescani per eccellenza Assisi e La Verna, la "piccola Lourdes" italiana di Collevalenza, il Santuario della Madonna (...))

Avvisi

Programma 2018-2019

Tre Giorni del Fuoco Divino21 / 22 / 23 Giugno 2018

Programma 2017-2018

Dato dal Signore al Gruppo di Gesù.

Telefono Amico

Chi desidera chiedere preghiere deve telefonare, rispettando rigorosamente gli orari indicati e le persone incaricate per i diversi giorni della settimana.

Regolamento per i colloqui personali

Esistono precise indicazioni in merito alle modalità con cui si devono svolgere i colloqui personali con Renata.

Venerdì dei bambini

Ultimo incontro del 27 aprile

L’ultimo venerdì di ogni mese è dedicato alla preghiera e alla benedizione dei bambini e delle famiglie, soprattutto per i bambini malati, per i quali il Signore chiede una particolare e amorosa attenzione, caratterizzando il Gruppo di Gesù come grande intercessore per i bambini sofferenti.

Testimonianze

Aprile 2018

Sono Francesca, ringrazio Gesù e le preghiere di tutti i fratelli del Gruppo di Gesù perché Venerdì 2 marzo ero venuta all'incontro di preghiera con il cuore affranto a causa di un pesante litigio avvenuto con mia mamma. ( ... )